Eventi - spettacoli

Spettacolo "La Danza del Cuore"


Carpi, Piazzale Re Astolfo
Lunedì 21 Luglio 2014
ore 21.30 (ingresso libero)

Centro Studi DANZA & PILATES, AltrArte Danza e Scuola di Balletto Classico Cosi Stefanescu presentano lo spettacolo
"La Danza del Cuore".

"La Danza nel cuore" si propone non come un semplice spettacolo o saggio di allievi danzatori.

Non si può essere danzatori senza avere una grande sensibilità e un grande “cuore”, la sensibilità di raccontare la musica e le vicende umane, la sensibilità per tradurre la tecnica della disciplina in arte e comunicazione.

La danza nel cuore è uno spettacolo “sperimentale” in cui si vuole portare in scena “il cuore” del ballerino, che può ugualmente battere in corpi perfettamente integri, così come in figure corporee non corrispondenti alla normalità comune, nelle capacità motorie e nelle modalità comunicative. L’interazione tra danzatore “abile e “danzatore disabile” è in grado di creare un’unione coreografica e spirituale di grande impatto espressivo e simbolico, di dare alla musica e alla danza un nuovo significato e di regalare a tutti un messaggio di umanità ed uguaglianza.

Modalità di svolgimento:
“La danza nel cuore” prevede la presentazione di coreografie di stile prevalentemente neoclassico e contemporaneo, in cui si esibiranno interagendo tra loro, danzatori abili e disabili.

Spettacolo di Balletto "I Mille Volti della Danza"


Carpi, Piazzale Re Astolfo
Lunedì 17 Giugno 2013
ore 21.00 (ingresso libero)

Studio Pilates presenta lo spettacolo
"I mille volti della danza", con la partecipazione di tutti gli allievi, ingresso libero.

Spettacolo di Balletti - Dicembre 2012


Correggio, Teatro Asioli
Venerdì 14 Dicembre 2012
ore 20.30 (ingresso a pagamento)

Castelmassa, Teatro Cotogno
Sabato 15 e Mercoledì 19 Dicembre 2012
ore 20.30 (ingresso libero)

Per informazioni:
cell: 331 2345807
tel: 059 687422

Spettacolo di Beneficenza per la Fondazione "Mamma Nina"

Va in scena, il prossimo 31 maggio 2012 alle ore 21.00, presso il Teatro Asioli di Correggio, “lo Spettacolo di beneficenza a favore della Fondazione Mamma Nina".

L’evento è promosso da Maria Michela Amato, Direttrice dell’Accademia di Danza Arte e Spettacolo e coinvolgerà numerosi allievi di Carpi, Correggio e Castelmassa (RO).

Inoltre si esibiranno in coreografie di danze etniche anche gli adolescenti, gli adulti, le suore ospiti delle Case di Accoglienza, sparse sul territorio di Carpi e Modena.

Con questo Spettacolo si intende offrire agli spettatori la possibilità, attraverso queste persone più deboli, di conoscere la danza non solo come pura espressione tecnica ma, soprattutto come mero servizio formativo della persona: la danza intesa come linguaggio artistico ed espressivo, una danza che fa ritornare tutti allo spirito della Comunità attraverso la conoscenza e la consapevolezza del proprio corpo. Tutti in questo modo possono riuscire ad esprimere la loro interiorità, a entrare in comunicazione con gli altri.

L’evento, a carattere artistico, è un ideale punto di raccordo ove musica, canto e danza interagiscono in un sinergico percorso di solidarietà.

Memoria visiva, memoria acustica, memoria cinetica grazie anche all’apporto di filmati: dai versi di Ette Hillesum, alle sinuosità dei danzatori e danzatrici dell’ ”Accademia di Danza”, lo spettacolo si impreziosisce dell’apporto musicale del soprano Alessandra Bolognati e del tenore Paolo Barbato.

Il costo del biglietto è di € 15.00. L’incasso sarà interamente devoluto in beneficenza alla Fondazione Mamma Nina Di Carpi.

Raggio di Sole Raggio di Sole Raggio di Sole

Raggio di Sole. Maria Michela firma uno spettacolo in memoria di Suor Gelsomina Papotti

Va in scena, il prossimo 27 maggio 2011 alle ore 21.00, presso il Teatro Comunale di Carpi, "Raggio di sole", spettacolo in memoria di Suor Gelsomina Papotti, venuta a mancare lo scorso 18 dicembre.

L'evento, promosso da Maria Michela Amato, Direttrice dell' Accademia di Danza Arte e Spettacolo di Correggio, in collaborazione con l'Istituto Statale paritario "Figlie della Provvidenza" di Santa Croce di Carpi, nasce da una accorata promessa fatta a Suor Gelsomina, nel corso del saggio accademico 2010: quella di far danzare e portare in scena i bambini non udenti dell' Istituto.

Maria Michela Amato, danzeducatrice® presso questo Istituto, si occupa di diffondere la cultura della danza e di promuovere un linguaggio artistico ed espressivo del corpo attento al benessere psicofisico, mediante l'integrazione fisica, emotiva, cognitiva e relazionale dei bambini, favorendone lo sviluppo espressivo e creativo.

L'evento, a carattere memoriale ed artistico, è un ideale punto di raccordo ove musica, poesia e danza interagiscono in un sinergico percorso di memoria.

Memoria visiva, memoria acustica, memoria cinetica grazie anche all'apporto di filmati forniti dal regista Stefano Cattini: un trinomio indissolubile, in cui ogni elemento supporti la tematica del ricordo.

Parola che si fa musica.
Musica che si fa corpo.
Corpo che diviene parola.

Dai versi di Madre Teresa di Calcutta e di Annamaria Ribattè alle sinuosità dei danzatori e danzatrici dell' "Accademia di Danza Arte e Spettacolo" di Correggio, alle proposte festose di bambini non udenti e normo udenti dell'Istituto Statale "Figlie della Provvidenza" , lo spettacolo si impreziosisce dell'apporto musicale di artisti di chiara fama: il pianista Giuseppe Di Bianco accompagnerà il soprano Antonella De Chiara e il baritono Andrea Macchiarola in un raffinato excursus di chansons e Lieder con musiche di Fauré, Gounod, Ravel, Strauss.

Uno spettacolo per riflettere, per pensare e per ricordare.

Gran Galà di Scuole di Danza

L'Accademia di Danza Arte e Spettacolo di Carpi, diretta da Maria Michela Amato, presenta il Terzo Gran Galà di Scuole di Danza.

Sabato 13 dicembre 2008 presso il Teatro B. Asioli di Correggio (RE)